Babaganoush: melanzane e Tahina 1 MAGGIO

Da pochi anni ho scoperto il piacere della cucina. Mi sono appassionato, mi sono prodigato, spesso bruciato, ed a volte pure auto-lodato…

Shisha_ElMAALLEM

La mia passione per la cucina mi sta facendo conoscere lati della mia persona che spesso ho trascurato, o che ho lasciato nel buio. La mia creatività viene espressa alla perfezione dagli odori e dai sapori che riesco a generare attraverso i piatti che cucino.

Non mi sto vantando di essere bravo, e non sono assolutamente un innovatore, ma scoprire man mano le proprie potenzialità culinarie mi rende un uomo più completo, ma soprattutto aggiunge una spruzzata di profumo alle giornate infinite di lavoro.

Preparare un piatto per le persone che ami, o per gli amici, gratifica la tua anima, aggiunge sapore alle conversazioni e spesso elabora amicizie in maniera inaspettata.

Babaganoush: melanzane e tahina

Il babaganoush è un’altra salsa orientale, concettualmente molto simile al hummus: si prepara infatti con lo stesso ingrediente irrinunciabile, la tahina, ma invece dei ceci si utilizzano le melanzane.

    • 3 melanzane
    • 4 cucchiai di tahina
    • 2 spicchi d’aglio
    • il succo di 1 limone grande
    • 1 cucchiaino raso di sale
    • 1/2 cucchiaio di olio extravergine d’oliva

Mettete le melanzane in una teglia e lasciatele nel forno caldissimo a 220° per circa due ore, avendo cura di inciderle almeno da un lato altrimenti non cuociono all’interno.

Quando le melanzane sono cotte, lasciatele raffreddare e con l’aiuto del cucchiaio (o con le mani, se non vi turba, che è più facile) scavate la polpa e buttate via la buccia.

Mettete in una ciotola l’aglio già tritato, la tahina e il limone, poi aggiungete la polpa della melanzana e schiacciate il tutto con una forchetta, o meglio ancora con lo schiacciapatate (se ce l’avete).
Il babaganoush non deve essere una crema fine: vogliamo ottenere è una consistenza cremosa ma non uniforme.
Aggiustate la consistenza con l’olio e poi in ultimo mettere il sale secondo i vostri gusti.

Servite il babaganoush in un piatto con un filo d’olio, abbondante prezzemolo e una spolverata di paprika come al solito.