I motivi per cui il vostro e-commerce non funziona (le soluzioni di Omar…)

I motivi per cui il vostro sito non funziona possono essere tendenzialmente infiniti, che fare quindi? Possiamo iniziare comunque a tracciare alcuni dei motivi che portano alla rovina di un eCommerce. Per ogni punto cerchiamo anche di proporre una soluzione adeguata.

negozio

– Invisibili online

Avete scelto di vendere beni di largo consumo in mezzo al deserto del Sahara? O nella palude nebbiosa dietro casa? In altre parole, nessuno sa che avete aperto un sito eCommerce e quindi anche se vendete i migliori prodotti del mondo nessuno li compra perché nessuno lo sa.

SOLUZIONE: Attività di SEO (Search Engine Optimization, ottimizzazione organica nei motori di ricerca) e SEM (Search Engine Marketing)

– Target sbagliato

Avete scelto di vendere a mezzogiorno ai beduini del deserto (quelli di prima) del buon vin brulè. In altre parole vi state rivolgendo ad un “gruppo” di utenti non consono con il tipo di prodotti o servizi che offrite. A chi volete rivolgervi davvero?

SOLUZIONE: Revisione del business plan con identificazione di targeting e positioning

– Processo d’acquisto

Non si trova il bottone per andare allo step successivo? Gli step da seguire sono lenti e spesso portano il cliente a sbagliare? Perfetto è come dire: “sono dentro in negozio, ma non si trova dov’è la cassa” Chi comprerebbe mai così?

SOLUZIONE:  Fate dei test con dei potenziali acquirenti prima di mettere online il sito. Potreste scoprire che non è cosi semplice comprare come sembra. Fate modifiche incrementali (altrimenti non riuscite a capire quale ha portato i migliori risultati)

– Credibilità e sicurezza

Il vostro sito appare come un sito inaffidabile.

SOLUZIONE: Certificate il sito per rassicurare gli utenti, non fornite informazioni contraddittorie all’interno del sito.

– Conversione da utenti a clienti

Avete investito un sacco per portarli sul vostro sito ma una volta arrivati i clienti non comprano? Sta a voi renderli soddisfatti con quello che gli offrite da “mangiare”. Così da farli diventare clienti abituali e farli ritornare.

SOLUZIONE: Capire con le metriche perché visitano il sito, ma poi non comprano. A seconda della causa, migliorare: il design/layout del sito, la sicurezza nei pagamenti, i servizi offerti, e così via

– Rilevanza

Avete investito sulle keywords con Google Adwords, ma quando il cliente arriva nel vostro sito non trova quello che cerca e torna indietro al risultato successivo del motore di ricerca? In pratica è come se mettete un’insegna che dice che siete una panetteria ed in realtà siete una discoteca.

SOLUZIONE: Lavorare con precisione metodica su attività di SEO e SEM. Curare le keywords e l’oggetto delle DEM (Direct Email Marketing) con newsletter dedicate

– Sito vs app vs social network

Avete investito sul sito eCommerce e non avete un’app da cui si possa comprare e/o non vendete dove ci sono vaste audience tipo su Facebook?

SOLUZIONE: Valutare modalità alternative di vendita online tramite ad esempio M-Commerce e F-Commerce. Confrontare le varie modalità a seconda del tipo di target che si vuole raggiungere

– Comprano ma non tornano

Sicuri che la consegna sia avvenuta con successo? Avete una DEM (Direct Email Marketing) che tramite newsletter ricordi loro che state ancora vendendo? In fin dei conti, anche i negozi di tanto in tanto ti fanno arrivare i volantini a casa con le offerte della settimana.

SOLUZIONE: Fate sentire speciali i vostri utenti. Ad esempio, prevedete un programma fedeltà, magari promuovete offerte dedicate a chi vi segue su Twitter, incentivate a comprare tramite coupon su Facebook, differenziate l’offerta rispetto a quello che vendete in negozio.